Il mio fascista preferito, (di gran lunga)

L’ineffabile Ferrara sul sempre divertente Il Foglio:

19 agosto 2012 – ore 16:15

Mari e cieli stanno bene, siamo noi che siamo matti

La vecchia Vienna una volta era nuova, come reca la brutta notizia annunciata da Karl Kraus agli esteti, e la brutta notizia per il cretino ambientale è che gli oceani sono a posto. Lo scrive la rivista Nature, prestigiosa tribuna scientifica. Lo stabilisce un nuovo sistema di rilevazione, l’Ocean Health Index, elaborato secondo un nuovo paradigma che incrocia le notizie e le valuta: lo stato di salute del mare nel mondo prende 60 voti su cento.  (continua)

Riassunto:

Dopo molte ricerche scientifiche che dicono che la terra sta male, (effetto serra, inquinamento, impoverimento degli oceani, ecc.), tutte buone per pulircisi il culo, finalmente una ricerca che dice che sta bene. C’è da concordare appieno; (mi rimane solo di capire perchè credere a questa sì e a quelle no).

Annunci
Posta un commento o usa questo indirizzo per il trackback.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: